Submit

Bonus edilizi: ulteriori chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate

29/07/2022

29/07/2022

La circolare 28/E del 25 luglio 2022 rappresenta la seconda parte della circolare 24/E del 7 luglio 2022 e contiene le disposizioni normative ed i documenti di prassi sulle detrazioni relative alle spese per gli interventi che danno diritto ai bonus edilizi, inclusi gli obblighi di produzione documentale da parte del contribuente ai Caf.

 

La circolare fornisce gli ulteriori elementi rilevanti per la compilazione della dichiarazione dei redditi delle persone fisiche e per l’apposizione del visto di conformità per l’anno d’imposta 2021. Richiama i documenti di prassi ritenuti ancora attuali e fornisce utili chiarimenti e risposte ai quesiti posti dai contribuenti, dai CAF e dai professionisti abilitati. Riporta, inoltre, la documentazione da produrre da parte del contribuente al Centro di Assistenza Fiscale (CAF) o al professionista abilitato, comprese le dichiarazioni sostitutive, da esibire e che i CAF o i professionisti abilitati devono verificare e, al fine dell’apposizione del visto di conformità, conservare per la successiva produzione all’Amministrazione finanziaria.

 

Nel documento è presente, inoltre, una trattazione sistematica riguardante le detrazioni relative a spese per interventi sulla casa, quali: interventi di recupero del patrimonio edilizio, sisma bonus, bonus verde, bonus facciate, bonus mobili, ecobonus, Superbonus, acquisto e posa in opera di infrastrutture di ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica.

 

Per ogni tipologia di bonus vengono definiti tutti i dettagli: aspetti generici, soggetti aventi diritto, tipologie di interventi rientranti, documentazione necessaria, limiti di detraibilità e modalità di pagamento.

 

Scarica la CIRCOLARE N. 28/E del 25 luglio 2022 Agenzia delle Entrate

Scarica la CIRCOLARE N. 24/E del 7 luglio 2022 Agenzia delle Entrate

Condividi